Nasce E poi sarà amore

Il 30 novembre è nato “E poi sarà amore – Il diario di un papà in attesa” Ed. Imprimatur – Promosso e distribuito da Rizzoli libri.

Il libro si può acquistare (o ordinare) nelle librerie di tutta Italia oppure sul web.
Qui trovate maggiori indicazioni.

Ho scritto questo libro dopo Mirafiori Lunapark perché da tempo aspettavo di diventare padre e quando ho scoperto di aspettare Lucìa ho iniziato a dedicarle 27 lettere d’amore in cui le raccontavo come immaginavo la paternità.

Oggi, a tre anni, dalla sua nascita, il diario diventa pubblico perché credo che nei primi anni di vita di un bambino, si rompano molte famiglie e si creino tanti conflitti, soprattutto, perché arriviamo impreparati alla paternità e, spesso, non riusciamo a chiedere aiuto.

LA SCHEDA DEL LIBRO

«Devo ringraziarti per questi mesi fantastici. Quando pensavo di aver perso i colori, sei arrivata tu, con tutto il tuo bagliore: sei stata il mio sentiero, il profumo rosso dell’amore, la ricompensa dorata, le strisce di luce bianca che hanno sorretto come corde tese il mio vagare nel mondo, il cielo che mi mancava, il mare che mi placava».

 

E poi sarà amore è il diario di un papà in attesa, un racconto intimo e ispirato per riscoprire la figura del padre a partire dal confronto immaginario con un figlio che sta per arrivare.

Ventisette lettere scritte durante la gravidanza per esplorare le emozioni della nascita dando voce ai sentimenti inediti di un uomo: dalla paura per le visite ginecologiche, ai movimenti uterini percepiti anche dentro di sé; dall’adorazione per il corpo in trasformazione della compagna, alla ferma condanna per le leggi italiane sulla paternità; dalla spiegazione favolistica delle regole del mondo, all’esilio a Tenerife per vivere a pieno i primi mesi da padre.

Una lunga corrispondenza amorosa che ripercorre la dolce attesa anche attraverso il punto di vista maschile, destinata agli altri papà e alle altre mamme per concedere a ciascuno il diritto di amare teneramente i propri figli e prepararsi alla nascita di una famiglia.

Una testimonianza diretta che offre a ogni lettore il manifesto vissuto di una nuova forma di paternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *